Risotto alla lattuga con capesante arrosto e spuma di Speck

Ideale per un’occasione speciale.
Raffinato e gustoso!

Portata: primo piatto
Stile: moderno
Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 45 min.
Una ricetta di: Foodblogger

     

Stampa  
  Risotto alla lattuga con capesante arrosto e spuma di Speck



Per il risotto:
200 g di foglie di lattuga 
1 scalogno tagliato a dadini 
½ spicchio d’aglio tagliato a dadini
25 g di burro 
125 g di riso per risotti (es. Carnaroli) 
100 ml di vino bianco secco
250 ml di brodo di pollame
250 ml di brodo di verdura 
¼ scorza di limone grattugiata 
sale e pepe
25 g di parmigiano grattugiato
25 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
25 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini 
1 scalogno tagliati a dadini 
½ cucchiaio di burro 
½ cucchiaio di farina 
½ rametto di timo 
1 rametto di maggiorana
50 ml di vino bianco 
150 ml di brodo di verdura
50 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
125 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe 
6 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva
2 chips di Speck
Per il risotto:
400 g di foglie di lattuga
2 scalogni tagliati a dadini 
1 spicchio d’aglio tagliato a dadini
50 g di burro
250 g di riso per risotti (es. Carnaroli)
200 ml di vino bianco secco
500 ml di brodo di pollame
500 ml di brodo di verdura 
½ scorza di limone grattugiata 
sale e pepe
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
50 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini
2 scalogni tagliati a dadini 
1 cucchiaio di burro 
1 cucchiaio di farina 
1 rametto di timo
2 rametti di maggiorana 
100 ml di vino bianco 
300 ml di brodo di verdura 
100 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
250 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe 
12 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva 
4 chips di Speck
Per il risotto:
800 g di foglie di lattuga 
4 scalogni tagliati a dadini
2 spicchi d’aglio tagliato a dadini 
100 g di burro
500 g di riso per risotti (es. Carnaroli) 
400 ml di vino bianco secco 
1.000 ml di brodo di pollame 
1.000 ml di brodo di verdura 
1 scorza di limone grattugiata 
sale e pepe 
100 g di parmigiano grattugiato 
100 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
100 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini 
4 scalogni tagliati a dadini
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di farina
2 rametti di timo 
4 rametti di maggiorana
200 ml di vino bianco 
600 ml di brodo di verdura
200 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
500 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe
24 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva 
8 chips di Speck
 

Preparazione

Per il risotto sbollentare le foglie di lattuga e farle raffreddare in acqua ghiacciata. Lasciare scolare bene la lattuga in un colino. Fare sciogliere in una pentola 20 g di burro e rosolare i dadini di cipolla e aglio finché non sono ben dorati. Aggiungere il riso e lasciare andare per breve tempo mescolando costantemente. Bagnare con il vino bianco. Fare evaporare e poi versare a poco a poco il brodo. Cuocere continuando a mescolare fino alla cottura del riso (ca. 15-20 minuti). Insaporire con sale e pepe e la metà della scorza di limone grattugiata. Mescolare il resto del burro con il parmigiano grattugiato. Passare nel frullatore le foglie di lattuga e amalgamarle al risotto insieme alla panna montata. Per la spuma di Speck, fare rosolare lo Speck e lo scalogno nel burro, aggiungere le spezie, cospargere di farina e bagnare con il vino bianco. Insaporire con il pepe nero. Cuocere finché il liquido non si sia ridotto della metà, quindi aggiungere il brodo di verdura e a fiamma bassa ridurre ancora di un’altra metà. Passare il tutto con un colino a trama sottile. Rimettere il sugo di Speck nella pentola e riscaldare. Aggiungere la panna (non farla bollire!) e insaporire con sale e pepe. Fare schiumare con il frullatore a immersione. Pulire i finferli e cuocerli per breve tempo nel burro fino a cottura. Condirli con sale e pepe e metterli da parte. In una bistecchiera con olio d’oliva arrostire le capesante per 2 minuti circa per parte. Togliere la bistecchiera dal fuoco e fare riposare i molluschi. Salare. Distribuire il risotto nei piatti e adagiarvi sopra le capesante. Cospargere con la spuma di Speck e guarnire con i finferli, il resto della scorza di limone e le chips di Speck croccanti.

Per le chips di Speck disporre alcune fettine di speck su di una teglia rivestita di carta da forno. Cuocere in forno a 180° per circa 10 minuti, finché lo Speck non sarà bello croccante.

 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Wafer con mousse di rafano e Speck

Cialde con rafano e speck

Sì, avete letto bene: l’ingrediente principale in questa ricetta sono le tipiche cialde della vostra infanzia, ma con un qualcosa in più ...

Tagliatelle al vino rosso con porro, Graukäse e Speck

Tagliatelle al vino rosso con speck

Amiamo cucinare con il vino. A volte lo aggiungiamo anche al cibo. Abbinato poi con porri, formaggio grigio e speck: una favola!

Rösti di patate allo Speck

Rösti di patate allo speck

L’Alto Adige nel piatto! Che ne dite oggi di provare il tradizionale piatto di rösti di patate allo Speck Alto Adige? Da qui si accede alla ricetta ...

Bruschetta con ricotta e Speck Alto Adige IGP

Grissini intrecciati con farina di farro e di noci e Speck Alto AdigeBruschetta con ricotta, Speck e confettura di fichi

Croccante fingerfood: questa bruschetta reinterpretata farà bella figura ad ogni party.

Ravioloni di farina di carruba con patate e Speck

Ravioloni di farina di carruba con speck

Con la farina di carruba, ottenuta dal frutto del carrubo, si preparano senza difficoltà dei gustosissimi ravioli allo speck ...

Speck con mousse al rafano

Speck con mousse al rafano

Rafano come non l’avete mai assaggiato prima? Allora questa ricetta fa per voi. E chi non potrebbe certo mancare? Il nostro speck.

Risotto al radicchio con Speck e casatella

Risotto al radicchio con speck

Cucina mediterranea e alpina unite in un’unica ricetta: un risotto un po’ diverso dal solito!

Insalata di cappuccio con Speck Alto Adige e Schüttelbrot

Krautsalat-in-the-jar: insalata di cavolo cappuccio bianco e rosso con speck e crostini di schüttelbrot

Per gli amanti dell’Alto Adige un’insalata servita nel vasetto!

Polenta con formaggio e Speck

Polenta con speck

Il gusto speziato e affumicato dello speck si unisce alla migliore polenta italiana: una combinazione tradizionale e semplice, ma incredibilmente gustosa!

Cappuccio marinato con Speck Alto Adige croccante

Cappuccio marinato con Speck croccante

La cucina casalinga reinterpretata: cavolo con speck croccante e prezzemolo fresco danno vita ad un piatto che si ricorderà a lungo.