Risotto con capesante e spuma di Speck Alto Adige IGP

Ideale per un’occasione speciale.
Raffinato e gustoso!

Portata: primo piatto
Stile: moderno
Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 45 min.
Una ricetta di: Foodblogger

     

Stampa  
  Risotto alla lattuga con capesante arrosto e spuma di Speck



Per il risotto:
200 g di foglie di lattuga 
1 scalogno tagliato a dadini 
½ spicchio d’aglio tagliato a dadini
25 g di burro 
125 g di riso per risotti (es. Carnaroli) 
100 ml di vino bianco secco
250 ml di brodo di pollame
250 ml di brodo di verdura 
¼ scorza di limone grattugiata 
sale e pepe
25 g di parmigiano grattugiato
25 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
25 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini 
1 scalogno tagliati a dadini 
½ cucchiaio di burro 
½ cucchiaio di farina 
½ rametto di timo 
1 rametto di maggiorana
50 ml di vino bianco 
150 ml di brodo di verdura
50 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
125 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe 
6 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva
2 chips di Speck Alto Adige IGP
Per il risotto:
400 g di foglie di lattuga
2 scalogni tagliati a dadini 
1 spicchio d’aglio tagliato a dadini
50 g di burro
250 g di riso per risotti (es. Carnaroli)
200 ml di vino bianco secco
500 ml di brodo di pollame
500 ml di brodo di verdura 
½ scorza di limone grattugiata 
sale e pepe
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
50 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini
2 scalogni tagliati a dadini 
1 cucchiaio di burro 
1 cucchiaio di farina 
1 rametto di timo
2 rametti di maggiorana 
100 ml di vino bianco 
300 ml di brodo di verdura 
100 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
250 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe 
12 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva 
4 chips di Speck Alto Adige IGP
Per il risotto:
800 g di foglie di lattuga 
4 scalogni tagliati a dadini
2 spicchi d’aglio tagliato a dadini 
100 g di burro
500 g di riso per risotti (es. Carnaroli) 
400 ml di vino bianco secco 
1.000 ml di brodo di pollame 
1.000 ml di brodo di verdura 
1 scorza di limone grattugiata 
sale e pepe 
100 g di parmigiano grattugiato 
100 g di panna montata
Per la spuma di Speck:
100 g Speck Alto Adige IGP tagliato a dadini 
4 scalogni tagliati a dadini
2 cucchiai di burro
2 cucchiai di farina
2 rametti di timo 
4 rametti di maggiorana
200 ml di vino bianco 
600 ml di brodo di verdura
200 ml di panna 
sale e pepe
Altri ingredienti:
500 g di finferli
un pò di burro 
sale e pepe
24 capesante, estratte dalle conchiglie e pulite
olio d’oliva 
8 chips di Speck Alto Adige IGP
 

Preparazione

Per il risotto sbollentare le foglie di lattuga e farle raffreddare in acqua ghiacciata. Lasciare scolare bene la lattuga in un colino. Fare sciogliere in una pentola 20 g di burro e rosolare i dadini di cipolla e aglio finché non sono ben dorati. Aggiungere il riso e lasciare andare per breve tempo mescolando costantemente. Bagnare con il vino bianco. Fare evaporare e poi versare a poco a poco il brodo. Cuocere continuando a mescolare fino alla cottura del riso (ca. 15-20 minuti). Insaporire con sale e pepe e la metà della scorza di limone grattugiata. Mescolare il resto del burro con il parmigiano grattugiato. Passare nel frullatore le foglie di lattuga e amalgamarle al risotto insieme alla panna montata. Per la spuma di Speck Alto Adige IGP, fare rosolare lo Speck Alto Adige IGP e lo scalogno nel burro, aggiungere le spezie, cospargere di farina e bagnare con il vino bianco. Insaporire con il pepe nero. Cuocere finché il liquido non si sia ridotto della metà, quindi aggiungere il brodo di verdura e a fiamma bassa ridurre ancora di un’altra metà. Passare il tutto con un colino a trama sottile. Rimettere il sugo di Speck Alto Adige IGP nella pentola e riscaldare. Aggiungere la panna (non farla bollire!) e insaporire con sale e pepe. Fare schiumare con il frullatore a immersione. Pulire i finferli e cuocerli per breve tempo nel burro fino a cottura. Condirli con sale e pepe e metterli da parte. In una bistecchiera con olio d’oliva arrostire le capesante per 2 minuti circa per parte. Togliere la bistecchiera dal fuoco e fare riposare i molluschi. Salare. Distribuire il risotto nei piatti e adagiarvi sopra le capesante. Cospargere con la spuma di Speck Alto Adige IGP e guarnire con i finferli, il resto della scorza di limone e le chips di Speck Alto Adige IGP croccanti.


Per le chips di Speck Alto Adige IGP disporre alcune fettine di Speck Alto Adige IGP su di una teglia rivestita di carta da forno. Cuocere in forno a 180° per circa 10 minuti, finché lo Speck Alto Adige IGP non sarà bello croccante.

 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Pasta di spinaci con pancetta altoatesina, salmerino e porro

Pasta di spinaci con pancetta

Spinaci un po’ diversi dal solito. Provate questa nostra gustosa ricetta salutare a base di pasta con pancetta altoatesina e filetto di salmerino.

Hamburger allo Speck Alto Adige

Hamburger allo Speck Alto Adige

Dimenticatevi i fast food e createvi piuttosto il vostro specktacolare hamburger! Gnam ...

Filetto di salmerino arrosto in mantello di Speck Alto Adige

Filetto di salmerino con manto di speck

Il filetto di salmerino può essere servito in diversi modi, ma l’avete mai provato avvolto in un manto di Speck Alto Adige?

Risotto al radicchio con Speck Alto Adige IGP e casatella

Risotto al radicchio con speck

Cucina mediterranea e alpina unite in un’unica ricetta: un risotto un po’ diverso dal solito!

Spaghetti alla chitarra con Speck Alto Adige IGP e Schüttelbrot

Spaghetti con speck

Molto più di una semplice ricetta a base di pasta: invece della solita salsa al pomodoro, perché non provare una crema al pane di segale croccante?

Uovo in camicia con Speck Alto Adige IGP

Uova in camicia con speck

Tutti sono capaciti di preparare l’uovo al tegamino: che ne dite quindi di provare l’uovo in camicia? Con crema di cavolfiore e Speck Alto Adige rosolato: una cannonata!

Gnocchetti allo Speck Alto Adige in brodo

Gnocchetti allo speck in brodo

Una ricetta preparate secondo la tradizione altoatesina: gnocchi con Speck Alto Adige in brodo di carne. L’antipasto perfetto per grandi e piccini.

Speck Alto Adige IGP con mousse al rafano

Speck con mousse al rafano

Rafano come non l’avete mai assaggiato prima? Allora questa ricetta fa per voi. E chi non potrebbe certo mancare? Il nostro Speck Alto Adige.

Insalata tiepida di cavolo bianco e Speck Alto Adige IGP

Insalata tiepida di cavolo bianco e speck

Questa insalata di cavolo bianco e Speck è perfetta come piatto di accompagnamento a canederli allo Speck Alto Adige, Gröstl o gulasch. Al posto del cavolo bianco potete anche usare il cavolo rosso.

Mousse di Speck Alto Adige su croccanti panini

Mousse di speck su panini

Speck in versione mousse: mai provato? È sufficiente poi prendere del pane tipico altoatesino, come le pagnotte venostane, ed è fatta.