Valori nutrizionali dello Speck: Le eccellenti sostanze del tipico prodotto dell'Alto Adige

Preziose proteine, vitamine e sali minerali

Oltre a essere un concentrato di eccellenti sostanze nutritive, lo Speck Alto Adige si conserva facilmente ed è delizioso sia da solo, che come ingrediente di numerose ricette. In breve, è un alimento pregiato, di cui sarebbe bene tenere sempre una piccola scorta.

Proteine nobili, vitamine e sali minerali

Il processo di produzione e la rigorosa selezione delle materie prime conferiscono allo Speck Alto Adige IGP un ottimo valore nutritivo: 100 g, infatti, apportano in media circa 300 calorie, poco più del 10% del fabbisogno calorico quotidiano di un adulto. Inoltre, lo speck è ricco di preziose proteine che vengono scomposte durante la lunga stagionatura, diventando così facilmente assimilabili dall’organismo. Il moderato contenuto calorico e l’elevata percentuale di vitamina B e sali minerali, come sodio, potassio, ferro e zinco, lo rendono un’ottima alternativa a carne, pesce e uova.

Speck

Da cosa dipende la nostra alimentazione

Panoramica dei principali nutrienti

Secondo i LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia), che nel 2014 hanno aggiornato i valori di riferimento per l’alimentazione, 50 g di Speck Alto Adige IGP soddisfano già una percentuale importante del fabbisogno quotidiano di nutrienti.

 
Valori nutrizionali
medi
U.M. (100g) Per porzione
raccomandata (50g)
GDA*
per porzione
Energia kcal
kj
300
1.254
150
627
7%
Proteine g 30,7 15,4 31%
Carboidrati g 1,2 0,6 0%
Lipidi g 19,1 9,6 14%
Saturi totali g 12,4 6,2 65%
Sodio mg 1.493 746,6 31%
 

Preziose proteine per la salute delle ossa
Con oltre il 30% ogni 100 g, lo Speck Alto Adige è una preziosa fonte di proteine, particolarmente importanti per le persone chi pratica attività fisica e per gli atleti, perché contribuiscono allo sviluppo muscolare, contrastandone la perdita.

Grassi: tutt’altro che nocivi

La convinzione diffusa che i grassi debbano essere eliminati dalla dieta è sbagliata. Particolarmente importanti infatti sono gli acidi grassi polinsaturi, che l’organismo può assimilare soltanto attraverso l’alimentazione. Quelli contenuti nello Speck Alto Adige sono un’importante fonte energetica che favorisce l’assimilazione delle vitamine liposolubili.

Vitamine: solo il meglio per il corpo

Le vitamine sono necessarie per il benessere generale e la salute, perché stimolano la produzione di energia e rafforzano la funzionalità del cuore e del sistema nervoso, assicurando pelle e occhi sani e riducendo stanchezza e spossatezza. Le vitamine B1, B2 e B3 contenute nello Speck Alto Adige rafforzano il corpo e donano vitalità.

Ulteriori sostanze nutritive come ferro, potassio, fosforo, zinco e sale fanno dello Speck Alto Adige una straordinaria fonte energetica.

 

La brevità è l’anima del senno

Faq sullo speck Alto Adige IGP
Con quale parte del maiale si produce lo speck?Con quale parte del maiale si produce lo speck?  
Lo Speck Alto Adige IGP viene preparato soltanto con cosce di suino magre, compatte e provenienti da allevamenti consoni alla specie, selezionate in base a rigorosi criteri di qualità e tagliate secondo metodi tradizionali. Scopri come nasce lo Speck Alto Adige IGP.
Qual è la differenza tra prosciutto crudo e speck?Qual è la differenza tra prosciutto crudo e speck?  
La principale differenza la riconosci nel gusto. Il sapore inconfondibile dello Speck Alto Adige IGP deriva dal metodo di preparazione unico, che combina due metodi molto diversi tra loro: quello utilizzato nei Paesi mediterranei, che prevede l’essicazione delle cosce di suino all’aria fresca, e quello tipico dei Paesi del Nord e Centro Europa, che conserva la carne tramite affumicatura. La produzione di Speck Alto Adige IGP coniuga queste due tecniche, in base al principio “poco sale, leggera affumicatura ed essicazione alla fresca aria di montagna”. Scopri questa lunga tradizione.
Quante calorie contiene lo speck?Quante calorie contiene lo speck?  
100 g di Speck Alto Adige IGP fornisco circa 300 kcal. La quantità raccomandata di 50 g, pari a 150 kcal, rappresenta solo il 7% del fabbisogno calorico consigliato per un adulto. Per uno spuntino o un pasto sostanzioso, con le nostre ricette a base di speck puoi creare il piatto perfetto, tenendo conto dei suoi principi nutritivi.
Che cosa contiene lo speck?Che cosa contiene lo speck?  
Lo Speck Alto Adige IGP contiene un’elevata percentuale di proteine, grassi, vitamine e altre sostanze nutritive, come ferro, potassio, fosforo, zinco e poco sale, rendendolo l’alimento ideale di una dieta varia ed equilibrata. Prova le gustose ricette a base di Speck Alto Adige IGP.
Quante proteine contengono 100 g di speck?Quante proteine contengono 100 g di speck?  
100 g di Speck Alto Adige IGP forniscono un apporto di circa 30 g di proteine, che lo rendono un alimento ideale da inserire in una dieta equilibrata e sportiva.
Quanti carboidrati contiene lo speck?Quanti carboidrati contiene lo speck?  
Lo Speck Alto Adige IGP è un alimento ideale per chi segue una dieta a basso contenuto di carboidrati. 100 g di Speck Alto Adige IGP contengono infatti solo 1,2 g di carboidrati. Sono moltissime le ricette leggere che puoi preparare, prova ad esempio l’insalata di anguria con feta e Speck Alto Adige.
Come gustare lo speck?Come gustare lo speck?  
Lo Speck Alto Adige IGP è l’ingrediente ideale per dare quel tocco in più alle tue ricette. Scopri appetitosi antipasti, primi, secondi e addirittura qualcosa di dolce nella nostra selezione di ricette. Puoi gustarlo in purezza appena affettato o aggiungerlo nelle tue preparazioni. Consulta, inoltre, i nostri consigli per conservarlo al meglio.
Come si produce lo speck?Come si produce lo speck?  
Lo Speck Alto Adige IGP viene prodotto soltanto da cosce suine magre, compatte e provenienti da allevamenti consoni alla specie, selezionate in base a rigorosi criteri di qualità e tagliate secondo metodi tradizionali. Il suo gusto unico nasce dalla miscela di spezie, diversa per ogni produttore, e dalla salatura che, nel prodotto finale, non supera mai il 5%. Dopo la salmistratura, i prosciutti vengono sottoposti a fasi di leggera affumicatura, essicazione all’aria fresca di montagna e stagionatura in luoghi ben areati per un periodo medio di 22 settimane. Al termine del processo di produzione, gli addetti al controllo qualità verificano la stagionatura, il rapporto tra parti magre e grasse, il contenuto salino, la consistenza, l’aroma e il sapore. Solo lo speck che rispetta tutti i criteri di qualità e che ha superato tutti i controlli viene marchiato a fuoco con il relativo sigillo. Ancora oggi, ogni produttore conserva segretamente la propria ricetta di famiglia, tramandata di generazione in generazione. Scopri questa lunga tradizione.
 
 

Verso un stile di vita sano

Come lo speck Alto Adige può essere prezioso per la nostra alimentazione

Quanto è importante l’attività fisica per uno stile di vita sano? In che modo lo Speck Alto Adige può diventare un’alternativa agli snack salati? Quali combinazioni di frutta e speck hanno effetti particolari? Scoprirete questo e molto altro continuando a leggere.
Le informazioni sono liberamente tratte dal documento elaborato da Nutrition Foundation of Italy (NFI) sul possibile ruolo dello speck in un’alimentazione equilibrata, associata a uno stile di vita sano.

Alimentazione sana e varia

Alimentazione sana e varia

In tema di alimentazione tutto dipende dal giusto mix, perché le calorie sono essenziali: a seconda dell’età e del sesso, dovrebbe...

Nuovo slancio fisico

Nuovo slancio fisico

A prescindere dal fatto che ci si dedichi a un’attività sportiva in senso stretto o all’esercizio quotidiano come, p.e., una passeggiata, il punto è…

Fare provviste

Fare provviste

A fette, intero o sottovuoto: acquista lo Speck Alto Adige IGP direttamente dal produttore!

Lo Speck Alto Adige come snack

Lo Speck Alto Adige come snack

Un piccolo spuntino al mattino e/o al pomeriggio è il momento in cui si reintegrano le riserve di energia e si assorbono i...

 
 

Ricette pregiate

Scopri la versatilità dello Speck Alto Adige in cucina

Come spuntino per un aperitivo, ingrediente di un’insalata ricca di vitamine o saporito accompagnamento di antipasti e portate principali. Il delicato aroma affumicato dello Speck Alto Adige IGP fa sì che numerosi cuochi amatoriali scelgano questa squisita specialità tradizionale, capace di bilanciare gusto e piacere culinario.

Frittelle veloci al parmigiano con Speck Alto Adige

Frittelle veloci al parmigiano con Speck Alto Adige IGP

Si gustano in un solo morso e sono rapidissime da preparare! Questi deliziosi stuzzichini sono un piacere assolutamente imperdibile.

Waffle sandwich con Speck Alto Adige e crema alle erbe

Waffle sandwich con Speck Alto Adige e crema alle erbe

Meglio dolce o salato? Il waffle con Speck Alto Adige IGP è buonissimo sia per il brunch sia come snack per una merenda.

Merenda altoatesina

Merenda altoatesina

Amanti della pasta, sull’attenti: con questa carbonara altoatesina non si sbaglia mai.

Burger di mozzarella con Speck Alto Adige

Burger di mozzarella con Speck Alto Adige IGP

Questo veloce piatto estivo si può abbinare con melone o melanzane. Qual è la tua variante preferita?

Involtini di merluzzo e Speck Alto Adige con verdure al forno

Involtini di merluzzo e Speck Alto Adige con verdure al forno

La leggerezza mediterranea incontra i sapori alpini: questa semplice pietanza a base di pesce si mangia anche con gli occhi!

Ricetta Carbonara con Speck Alto Adige

Carbonara altoatesina

Amanti della pasta, sull’attenti: con questa carbonara altoatesina non si sbaglia mai.