Strauben altoatesini con polvere di Speck Alto Adige - ricetta

Portata: primo piatto
Stile: moderno
Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 60 min.
Una ricetta di: Julia Morat

     

Stampa  
  Strauben altoatesini



Per la pastella 

110 g farina 
1 pizzico lievito in polvere per dolci 
2 pizzichi sale 
20 g zucchero 
125 ml latte 
1 uovo 
1 tuorlo 
15 ml grappa 
15 g burro fuso 
 
Per la polvere di Speck 
6 fette Speck Alto Adige IGP (sottili) 
 
Inoltre 
1 l olio per friggere 
q.b. zucchero a velo 
q.b. confettura di mirtilli rossi 
q.b. fette di Speck Alto Adige IGP (sottili) 
Per la pastella 
220 g farina 
2 pizzichi lievito in polvere per dolci 
1/2 cucchiaino sale 
40 g zucchero 
250 ml latte 
3 uova 
30 ml grappa 
30 g burro fuso 
 
Per la polvere di Speck 
12 fette Speck Alto Adige IGP (sottili) 
 
Inoltre 
1 l olio per friggere 
q.b. zucchero a velo 
q.b. confettura di mirtilli rossi 
q.b. fette di Speck Alto Adige IGP (sottili) 

Per la pastella 

440 g farina 
1/2 cucchiaino lievito in polvere per dolci 
1 cucchiaino sale 
80 g zucchero 
500 ml latte 
6 uova 
60 ml grappa 
60 g burro fuso 
 
Per la polvere di Speck 
24 fette Speck Alto Adige IGP (sottili) 
 
Inoltre 
1 l olio per friggere 
q.b. zucchero a velo 
q.b. confettura di mirtilli rossi 
q.b. fette di Speck Alto Adige IGP (sottili) 
 

Preparazione

Per preparare gli Strauben altoatesini con polvere di Speck Alto Adige IGP, iniziate preparando la pastella per gli Strauben.  

Setacciate farina, lievito in polvere per dolci e sale in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e mescolate. Unite il latte e le uova e lavorate il tutto con le fruste elettriche fino a ottenere un composto omogeneo. Poi aggiungete la grappa e il burro fuso, lavorate ancora con le fruste per ottenere una pastella liscia e omogenea e lasciate riposare coperta, a temperatura ambiente, per 15 minuti. 
 
Nel frattempo preparate la polvere di Speck. Disponete le fette di Speck Alto Adige IGP su un piatto e mettete in microonde, a 900 W, dai 2 ai 4 minuti. Il tempo dipende da forno a forno. Le fette dovranno abbrustolirsi e arricciarsi e lasciate a temperatura per qualche istante dovranno poi essere croccanti. Eventualmente continuate la cottura nel forno a microonde per altri 30 secondi, fino a quando le vostre fette di Speck avranno raggiunto la cottura richiesta. Dopodiché eliminate la parte grassa e mettetele nel mixer. Frullate fino a ridurre quasi in polvere e mettete da parte. 
 
Trascorso il tempo di riposo della pastella, scaldate l’olio in una padella con i bordi alti, adatta alla frittura. Quando l’olio avrà raggiunto i 165 gradi, prendete un imbuto con un foro largo ca. 8-10 mm, tappate l’uscita con un dito e versate un mestolo di pastella nell’imbuto. 
Posizionate l’imbuto sopra la padella, togliete il dito e fate colare la pastella nell’olio bollente, partendo dal centro, creando il classico disegno dello Strauben, che non dovrà assolutamente essere perfettamente circolare, ma anzi, può essere tranquillamente “disordinato”. Tutto dipende dalla velocità con la quale muovete l’imbuto, se lo muovete troppo velocemente, otterrete uno Strauben troppo fine e di conseguenza troppo croccante, se invece muovete l’imbuto troppo lentamente, i fili di impasto resteranno troppo grossi.  
Fate dorare sul primo lato per ca. 2 minuti, poi girate delicatamente lo Strauben con l’aiuto di una schiumarola e fate dorare anche sull’altro lato.  
Togliete lo Strauben dall’olio e adagiatelo su della carta da cucina per fare assorbire l’olio in eccesso. Procedete allo stesso modo con la pastella restante.  
Servite gli Strauben ancora caldi cospargendoli con la polvere di Speck Alto Adige IGP e zucchero a velo, nonché accompagnandoli con la confettura di mirtilli rossi.
 
SUGGERIMENTO
 
Chi non ha il microonde può preparare la polvere di Speck anche mettendo le fette di Speck Alto Adige IGP in forno. In quel caso si elimina il grasso delle fette, le si adagia sulla teglia foderata con carta da forno e si infornano a 120 gradi (ventilato) per ca. 1 ora e 15 minuti, aprendo lo sportello del forno ogni tanto per fare uscire il vapore. Una volta raffreddate, possono essere frullate e ridotte in polvere.
 
 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Focaccia di farro e segale con cipolla e Speck Alto Adige IGP - ricetta

Focaccia di farro e segale con rosmarino, timo, fleur de sel, cipolla e speck

Un tripudio di profumi e aromi per questa focaccia con erbe e Speck Alto Adige.

Burrata con melone, battuta di manzo e Speck Alto Adige - ricetta

Burrata con melone, tartare e speck

In cucina volete sempre provare qualcosa di nuovo? Allora questa ricetta fa proprio al caso vostro!

Grostl tirolese con speck e filetto di manzo - ricetta

Herrengröstl con speck

Il sapore speziato dello Speck Alto Adige conferisce a questo piatto a base di manzo e patate una nota particolare.

Pizza in padella con Speck Alto Adige – ricetta

Strauben altoatesini

Non serve nemmeno accendere il forno per gustare una favolosa pizza! Quel tocco di gusto in più arriva dallo Speck Alto Adige IGP. L’unione perfetta tra bontà e semplicità.

Gnocchetti tirolesi con speck e salsa al formaggio - ricetta

Spätzle con Speck Alto Adige IGP e salsa al formaggi

I tradizionali gnocchetti si accompagnano alla perfezione con lo Speck Alto Adige IGP e il formaggio. E il rosmarino dà quel tocco di profumo in più.

Tagliatelle con porro, Graukäse e Speck Alto Adige - ricetta

Tagliatelle al vino rosso con speck

Amiamo cucinare con il vino. A volte lo aggiungiamo anche al cibo. Abbinato poi con porri, formaggio grigio e Speck Alto Adige: una favola!

Involtino di pollo e Speck Alto Adige IGP su risotto alla Mela Alto Adige IGP - ricetta

Involtino di pollo e Speck Alto Adige IGP su risotto alla Mela Alto Adige IGP

Lasciate a bocca aperta i vostri cari o i vostri ospiti con una sorpresa culinaria.

Ricetta carpaccio di Speck con fichi e dressing alla senape - ricetta

Carpaccio di Speck Alto Adige IGP con fichi e dressing alla senape

Fichi su un carpaccio? In questa moderna interpretazione di un grande classico italiano, tutti gli ingredienti si sposano alla perfezione.

Insalata tiepida di cavolo con Speck originale altoatesino - ricetta

Insalata tiepida di cavolo bianco e speck

Questa insalata di cavolo bianco e Speck è perfetta come piatto di accompagnamento a canederli allo Speck Alto Adige, Gröstl o gulasch. Al posto del cavolo bianco potete anche usare il cavolo rosso.

Insalata di rucola, mela Granny Smith, Speck Alto Adige IGP - ricetta

Insalata di rucola, mela granny smith, speck e parmigiano reggiano

Le spezie dello Speck Alto Adige si uniscono all’acidità delle mele e all’insalata fresca creando una sinfonia per i sensi.