Risotto ai porri e Speck Alto Adige IGP

Una ricetta al porro particolare

Portata: primo piatto
Stile: moderno
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 45 min.
Una ricetta di: Herbert Hintner

     

Stampa  
  Risotto ai porri e Speck



Pasta di porri:
100 g di porri stufati (solo la parte verde)
25 g di burro
Risotto:
75 g di Speck Alto Adige IGP tagliato a cubetti 
140 g di riso (Carnaroli)
olio d’oliva 
½ l di brodo vegetale
20 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
25 g di burro
50 g pane di segale croccante (Schüttelbrot) 
sale e pepe
Pasta di porri:
200 g di porri stufati (solo la parte verde)
50 g di burro
Risotto: 
150 g di Speck Alto Adige IGP tagliato a cubetti
280 g di riso (Carnaroli)
olio d’oliva 
1 l di brodo vegetale 
40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
50 g di burro 
100 g pane di segale croccante (Schüttelbrot) 
sale e pepe
Pasta di porri:
400 g di porri stufati (solo la parte verde)
100 g di burro
Risotto:
300 g di Speck Alto Adige IGP tagliato a cubetti
560 g di riso (Carnaroli)
olio d’oliva
2 l di brodo vegetale 
80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato 
100 g di burro 
200 g pane di segale croccante (Schüttelbrot) 
sale e pepe
 

Preparazione

Pasta di porri:

Frullare i porri e il burro.

Per il risotto:

Tostare il riso nell’olio d’oliva senza che prenda troppo colore. Versare il brodo vegetale in modo da coprire il riso e continuare ad aggiungere gradualmente del brodo ogni volta che la quantità versata in precedenza è stata assorbita. Far cuocere per circa 13 minuti continuando a mescolare. Infine insaporire il risotto con l’aggiunta della pasta di porri, del Parmigiano Reggiano, del sale e del pepe. Rompere a piccoli pezzi lo Schüttelbrot e mescolarlo con lo Speck Alto Adige IGP. Disporre il risotto ai porri al centro del piatto con l’ausilio di un cerchio di metallo e guarnire con Speck Alto Adige IGP e Schüttelbrot.

 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Spaghettoni agli spinaci, Speck Alto Adige IGP e melograno

Spaghettoni agli spinaci, crumble di noci, speck e melograno

Per gli amanti della pasta: la croccantezza del crumble, gli aromi speziati dello Speck Alto Adige e la freschezza del melograno vi conquisteranno.

Polenta con formaggio e Speck Alto Adige IGP

Polenta con speck

Il gusto speziato e affumicato dello Speck Alto Adige si unisce alla migliore polenta italiana: una combinazione tradizionale e semplice, ma incredibilmente gustosa!

Sandwich con Speck Alto Adige, tacchino, lattuga e pomodoro

Open SLT con Speck, tacchino, lattuga e pomodoro

La cucina alpina incontra la leggerezza mediterranea – una pietanza armoniosa con verdure fresche, tacchino e Speck Alto Adige.

Grissini con Speck Alto Adige IGP

Grissini allo speck

Perfetti per qualsiasi tipo di festa, una ricetta fingerfood facile e veloce: croccanti grissini fatti in casa avvolti nello Speck Alto Adige ...

Insalata di cappuccio con Speck Alto Adige IGP e Schüttelbrot

Krautsalat-in-the-jar: insalata di cavolo cappuccio bianco e rosso con speck e crostini di schüttelbrot

Per gli amanti dell’Alto Adige un’insalata servita nel vasetto!

Melone alla griglia con speck Alto Adige IGP e pesto di rucola

Melone alla griglia con speck Alto Adige IGP e pesto di rucola

La conoscete già? La nostra alternativa fruttata alla griglia e il nostro consiglio per le calde giornate estive.

Patate ripiene di Speck Alto Adige IGP

Patate ripiene con speck

Quando lo Speck Alto Adige incontra le patate e viceversa. Un duo, un abbinamento perfetto. Si vede e si sente.

Mousse di Speck Alto Adige su croccanti panini

Mousse di speck su panini

Speck in versione mousse: mai provato? È sufficiente poi prendere del pane tipico altoatesino, come le pagnotte venostane, ed è fatta.

Ramen con Speck Alto Adige IGP croccante, uova e pollo

Ramen con Sspeck croccante, uova dal cuore morbido e pollo

La cucina giapponese incontra lo Speck Alto Adige. Due mondi gastronomici opposti si uniscono con uova e carne di pollo.

Canederli di spinaci con crema di zucca, Speck Alto Adige IGP

Canederli di spinaci e basilico, con salsa di zucca, speck croccante

Una nuova interpretazione di un piatto della tradizione: canederli di spinaci serviti su un letto di crema di zucca.