Paccheri ripieni di Speck Alto Adige al forno - ricetta

Portata: primo piatto
Difficoltà: facile   
Tempo di preparazione: 75 min.
Una ricetta di: Julia Morat

     

Stampa  
  Ricetta: Paccheri ripieni di Speck Alto Adige IGP al forno



Per la besciamella
40 ml olio di semi
q.b. noce moscata
40 g farina 00
400 ml latte
q.b.sale

Per ripieno e condimento
1 zucchina
½ spicchio d’aglio
q.b. olio di semi
½ porro
80 g Speck Alto Adige IGP (a fette di ca. 3 mm di spessore)
75 g formaggio fondente
q.b. sale

Inoltre
175 g paccheri
q.b. olio extravergine di oliva

Per la besciamella
80 ml olio di semi
q.b. noce moscata
80 g farina 00
800 ml latte
q.b.sale

Per ripieno e condimento
2 zucchine
1 spicchio d’aglio
q.b. olio di semi
1 porro
160 g Speck Alto Adige IGP (a fette di ca. 3 mm di spessore)
150 g formaggio fondente
q.b. sale

Inoltre
350 g paccheri
q.b. olio extravergine di oliva

Per la besciamella
80 ml olio di semi
q.b. noce moscata
80 g farina 00
800 ml latte
q.b.sale

Per ripieno e condimento
2 zucchine
1 spicchio d’aglio
q.b. olio di semi
1 porro
160 g Speck Alto Adige IGP (a fette di ca. 3 mm di spessore)
150 g formaggio fondente
q.b. sale

Inoltre
350 g paccheri
q.b. olio extravergine di oliva

Per la besciamella
160 ml olio di semi
q.b. noce moscata
160 g farina 00
1,6 l latte
q.b.sale

Per ripieno e condimento
4 zucchine
2 spicchi d’aglio
q.b. olio di semi
2 porri
320 g Speck Alto Adige IGP (a fette di ca. 3 mm di spessore)
300 g formaggio fondente
q.b. sale

Inoltre
700 g paccheri
q.b. olio extravergine di oliva

 

Preparazione

Per la besciamella
Per preparare i paccheri ripieni con Speck Alto Adige IGP, per prima cosa prepara la besciamella e una volta pronta, lasciala raffreddare. Versa l’olio in un tegame e scaldalo insieme alla noce moscata grattugiata. Dopodiché aggiungi la farina, il sale e continua a mescolare per evitare che si formino grumi. Aggiungi una parte del latte e lascia cuocere a fuoco medio-basso mescolando sempre. Infine, aggiungi anche il latte restante. Porta bollore e lascia cuocere per qualche minuto fino a quando il composto non si sarà addensato. Togli dal fuoco e lascia raffreddare.

Per ripieno e condimento
Monda le zucchine e tagliale a cubetti. Sbuccia l’aglio e mettilo a soffriggere in una padella con due cucchiai di olio di semi. Unisci le zucchine tagliate a cubetti, aggiungi il sale e lascia rosolare a fuoco vivo per qualche minuto, fino a quando si saranno ammorbidite. Togli dal fuoco e lascia raffreddare.

Monda il porro, taglialo a rondelle sottili e metti da parte. Elimina la cotenna dello Speck Alto Adige IGP e taglialo a cubetti, insieme a qualche listarella per guarnire.
Scalda una padella con 2-3 cucchiai di olio di semi e metti i porri a soffriggere per qualche minuto. Unisci lo Speck Alto Adige IGP tagliato a cubetti, aggiungi il sale e lascia cuocere fino a doratura del porro. I cubetti di Speck Alto IGP devono risultare croccanti. Togli dal fuoco e lascia raffreddare. Taglia il formaggio a cubetti.

Ultimazione
Porta a bollore l’acqua, aggiungi il sale e butta i paccheri. Fai cuocere i paccheri per 3/4 minuti. Scola e riponi in una ciotola 67con un filo di olio extravergine d’oliva e mescola il tutto. Preriscalda il forno a 180 ° ventilato.

Aggiungi qualche cucchiaio di besciamella e metà delle zucchine sul fondo di una pirofila. Riponi tutti i paccheri in piedi, uno accanto all’altro.
Alla besciamella restante aggiungi i porri, i cubetti precedentemente rosolati di Speck Alto Adige IGP e il formaggio tagliato a cubetti. Farcisci tutti i paccheri con questo composto. Cospargili con le zucchine restanti e parmigiano grattugiato.

Inforna a 180 ° per ca. 25 minuti, fino a doratura. Togli dal forno e lascia riposare per 4-5 minuti.

Guarnisci con qualche listarella di Speck Alto Adige IGP e servi questi deliziosi paccheri ripieni di Speck Alto Adige IGP.

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Risotto al radicchio con Speck Alto Adige IGP e casatella - ricetta

Risotto al radicchio con speck

Cucina mediterranea e alpina unite in un’unica ricetta: un risotto un po’ diverso dal solito!

Buns con hamburger, Speck Alto Adige, carciofi a lamelle sottili, maionese alla senape, scaglie di grana e radicchio - ricetta

9.	Buns con hamburger, Speck Alto Adige IGP, carciofi a lamelle sottili, maionese alla senape, scaglie di grana e radicchio

Un hamburger raffinato, impreziosito con speck Alto Adige IGP, radicchio e scaglie di grana.

Pizza alla barbabietola con Speck Alto Adige, mela e Gorgonzola - ricetta

Pizza alla barbabietola con Speck Alto Adige IGP, mela e Gorgonzola

Una pizza un po’ diversa da quella tradizionale che vi saprà conquistare grazie al tipico sapore affumicato dello Speck Alto Adige IGP.

Tagliata di manzo con Speck Alto Adige, radicchio e patate al forno - ricetta

Tagliata di manzo con speck, radicchio glassato e patate al forno

Una ricetta per buongustai e gourmet e tutti gli aspiranti tali!

Wafer con mousse di rafano e Speck Alto Adige - ricetta

Cialde con rafano e speck

Sì, avete letto bene: l’ingrediente principale in questa ricetta sono le tipiche cialde della vostra infanzia, ma con un qualcosa in più ...

Burrata con melone, battuta di manzo e Speck Alto Adige - ricetta

Burrata con melone, tartare e speck

In cucina volete sempre provare qualcosa di nuovo? Allora questa ricetta fa proprio al caso vostro!

Uramaki con Speck Alto Adige - ricetta

Uramaki con Speck Alto Adige

L’Alto Adige incontra il Giappone: lo Speck Alto Adige IGP diventa protagonista del sushi insieme a mango e avocado.

Risotto agli asparagi verdi e Speck Alto Adige - ricetta

Risotto agli asparagi verdi e Speck Alto Adige IGP

In questa ricetta, il croccante speck saltato e gli apprezzati ortaggi primaverili danno vita a un connubio perfetto.

Samosa con cipolle e Speck Alto Adige - ricetta

Strauben altoatesini

Ravioli indiani ripieni di Speck Alto Adige IGP: questa ricetta combina sapori tradizionali ed esotici per creare nuove sfumature di gusto.

Mousse di Speck Alto Adige su croccanti panini - ricetta

Mousse di speck su panini

Speck in versione mousse: mai provato? È sufficiente poi prendere del pane tipico altoatesino, come le pagnotte venostane, ed è fatta.