Chips di polenta con Speck Alto Adige e salsa aïoli - ricetta

 

Portata: antipasto
Stile: moderno
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 60 min.
Una ricetta di: Stefano Cavada

     

Stampa  
  Chips di polenta con Speck Alto Adige IGP e salsa aïoli



per l’impasto

1 l brodo di carne saporito
250 g farina per polenta
1 cucchiaio olio
timo fresco
80 g parmigiano grattugiato

per terminare

Speck Alto Adige IGP affettato sottile

per la salsa aïoli

3 spicchi d’aglio
2 tuorli
250 ml olio semi di girasole
succo di mezzo limone
un pizzico di sale

 

 

Preparazione

Portare a ebollizione il brodo e versare a pioggia la farina per polenta, mescolando con una frusta.

Cuocere la polenta a fuoco basso per 30 minuti (oppure come riportato sulla confezione), avendo cura di tenere la pentola coperta con il coperchio e mescolando di tanto in tanto.

Versare la polenta in una pirofila rettangolare 30 x 20 cm circa unta con dell’olio. Stenderla uniformemente e lasciarla raffreddare un’ora a temperatura ambiente, poi in frigorifero per almeno 4 ore.

 

Ribaltare la polenta su un tagliere e tagliarla prima a fette spesse 1 cm circa poi a bastoncini. Disporre i bastoncini su una teglia rivestita con carta da forno e cosparsa con dell’olio. Aggiungere sulla teglia anche i tre spicchi d’aglio per la salsa aïoli e cuocere in forno preriscaldato statico a 230 °C per 15 minuti. Rimuovere gli spicchi d’aglio, girare le chips di polenta e terminare la cottura per altri 15 minuti.

Nel frattempo preparare la salsa aïoli montando i tuorli con una frusta elettrica e aggiungendo a filo, poco alla volta, l’olio di semi di girasole. Incorporare il succo di limone, una presa di sale e gli spicchi d’aglio sbucciati e frullati.

Una volta estratte le chips di polenta dal forno, lasciarle intiepidire e avvolgerle ciascuna con una fetta di Speck Alto Adige IGP.

Servirle accompagnate dalla salsa aïoli.

 

 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Spaghetti alla chitarra con Speck Alto Adige IGP e Schüttelbrot - ricetta

Spaghetti con speck

Molto più di una semplice ricetta a base di pasta: invece della solita salsa al pomodoro, perché non provare una crema al pane di segale croccante?

Risotto con merluzzo e Speck Alto Adige - ricetta

Risotto con merluzzo e speck

Un classico della cucina italiana, rivisitato: risotto nero, merluzzo e chips di cotenna creano insieme un’esperienza culinaria del tutto nuova.

Burrata con melone, battuta di manzo e Speck Alto Adige - ricetta

Burrata con melone, tartare e speck

In cucina volete sempre provare qualcosa di nuovo? Allora questa ricetta fa proprio al caso vostro!

Cracker di segale con Speck Alto Adige e semi di chia - ricetta

Cracker di segale con speck e semi di chia

Se è fatto in casa ha sempre un gusto migliore: i leggeri cracker con Speck Alto Adige sono una sana alternativa agli snack!

Focaccia di farro e segale con cipolla e Speck Alto Adige IGP - ricetta

Focaccia di farro e segale con rosmarino, timo, fleur de sel, cipolla e speck

Un tripudio di profumi e aromi per questa focaccia con erbe e Speck Alto Adige.

Crostini di polenta con Speck Alto Adige - ricetta

Strauben altoatesini

Rendi perfetto lo stuzzichino per l'aperitivo con polenta e Speck Alto Adige IGP.

Plumcake salato con Speck Alto Adige, olive e noci - ricetta

Plumcake salato con Speck Alto Adige, olive e noci

Aperto alle novità, questo prodotto di Qualità Alto Adige si combina con ingredienti esotici come curry e olive.

Tagliere di Speck Alto Adige - ricetta

Tagliere di speck

Il tè sta all’Inghilterra, come il tagliere di Speck sta all’Alto Adige: un ospite sempre benvenuto per il tipico spuntino altoatesino o per la merenda tradizionale.

Pizza in padella con Speck Alto Adige – ricetta

Strauben altoatesini

Non serve nemmeno accendere il forno per gustare una favolosa pizza! Quel tocco di gusto in più arriva dallo Speck Alto Adige IGP. L’unione perfetta tra bontà e semplicità.

Burger di mozzarella con Speck Alto Adige - ricetta

Burger di mozzarella con Speck Alto Adige IGP

Questo veloce piatto estivo si può abbinare con melone o melanzane. Qual è la tua variante preferita?