Mini pavlove dolci con Speck Alto Adige - ricetta

Portata: dolce
Stile: moderno
Difficoltà: media 
Tempo di preparazione: 90 min. + 1 ora
Una ricetta di: Julia Morat

     

Stampa  
  Strauben altoatesini



Per la base di meringa
50 g di albumi
90 g di zucchero
½ limone non trattato (scorza)
½ cucchiaino di succo di limone
¼ di cucchiaino di fecola di patate

Per la crema
125 g di latte
125 g di panna fresca liquida
¼ di cucchiaino di sale
2 tuorli
40 g di zucchero
½ limone non trattato (scorza)
20 g di amido di mais

Inoltre
5 fette di Speck Alto Adige IGP
80 g di mirtilli neri
12 lamponi
q.b. foglioline di menta per decorare (facoltativo)

Per la base di meringa
100 g di albumi
175 g di zucchero
1 limone non trattato (scorza)
1 cucchiaino di succo di limone
½ di cucchiaino di fecola di patate

Per la crema
250 g di latte
250 g di panna fresca liquida
½ di cucchiaino di sale
4 tuorli
80 g di zucchero
1 limone non trattato (scorza)
40 g di amido di mais

Inoltre
10 fette di Speck Alto Adige IGP
150 g di mirtilli neri
24 lamponi
q.b. foglioline di menta per decorare (facoltativo)

 

Preparazione

Per la base di meringa
Per preparare le mini pavlove con Speck Alto Adige IGP, mettete gli albumi in una ciotola insieme allo zucchero e montateli a neve ferma. Unite quindi la buccia grattugiata e il succo del limone continuate a montare fino a ottenere un composto sodo e lucido. Infine setacciate la fecola sugli albumi montati e incorporate delicatamente.

Preriscaldate il forno a 200 gradi (statico).

Su una teglia foderata con carta da forno, con l’aiuto di due cucchiai, realizzate 4 (o 8) dischi di ca. 7 cm di diametro e 3 cm di altezza. Lasciate il bordo leggermente rialzato, in modo che al centro ci sia un piccolo incavo, dove poi, una volta cotte, andrà la farcia.
Infornate e abbassate subito la temperatura da 200 a 110 gradi (statico). Lasciate cuocere per 45 minuti senza aprire il forno. Quindi spegnete il forno e lasciate riposare le pavlove nel forno spento per ca. 30 minuti, volendo anche tutta la notte.

Per la crema
Mettete in un pentolino il latte, la panna e il sale. Scaldate fino a quando accenna a bollire. Nel frattempo lavorate i tuorli con lo zucchero, la scorza grattugiata del limone precedentemente lavato e l’amido di mais fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Continuando a mescolare con una frusta, versate a filo il liquido caldo sui tuorli e lavorate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Versate nuovamente il tutto nel pentolino e scaldate a fuoco medio-basso continuando a mescolare fino a quando si sarà addensato.
Togliete dal fuoco, trasferite la crema in una pirofila o un piatto, coprite con pellicola a contatto e lasciate raffreddare completamente, idealmente per almeno un’ora in frigo.

Ultimazione
Disponete le fette di speck su un piatto e fatele cuocere al microonde alla massima potenza per ca. 2 minuti fino a quando saranno leggermente abbrustolite e croccanti. Mettete da parte a raffreddare. Lavate mirtilli e lamponi e tamponateli delicatamente con carta da cucina.
Prima di servire le vostre mini pavlove, distribuite un cucchiaio abbondante di crema al centro di ognuna e guarnite con la frutta e lo Speck Alto Adige IGP croccante spezzettato. Aggiungete qualche fogliolina di menta e servite subito.
 

SUGGERIMENTO

Farcite le mini pavlove poco prima di servire, in quanto la meringa tende ad assorbire l’umidità della crema, ammorbidendosi.

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Carbonara con Speck Alto Adige - ricetta

Carbonara altoatesina

Amanti della pasta, sull’attenti: con questa carbonara altoatesina non si sbaglia mai.

Frittelle veloci al parmigiano con Speck Alto Adige - ricetta

Frittelle veloci al parmigiano con Speck Alto Adige IGP

Si gustano in un solo morso e sono rapidissime da preparare! Questi deliziosi stuzzichini sono un piacere assolutamente imperdibile.

Pizza in padella con Speck Alto Adige – ricetta

Strauben altoatesini

Non serve nemmeno accendere il forno per gustare una favolosa pizza! Quel tocco di gusto in più arriva dallo Speck Alto Adige IGP. L’unione perfetta tra bontà e semplicità.

Tagliatelle con speck croccante e castagne - ricetta

Tagliatelle Speck Alto Adige IGP croccante e castagne

Un primo piatto profumato e saporito, irresistibile per chi ama il gusto pieno delle castagne, che si sposa in modo armonioso con lo Speck Alto Adige. 

Strauben altoatesini con polvere di Speck Alto Adige - ricetta

Strauben altoatesini

Lo speck si abbina anche a questa specialità della cucina altoatesina

Eggs Benedict con Speck Alto Adige - ricetta

Ricetta: Uova alla Benedict con Speck Alto Adige IGP

Non c’è modo migliore e più rigenerante che iniziare la giornata con un classico della colazione americana: uova in camicia con Speck Alto Adige IGP e salsa olandese.

Mini pavlove dolci con Speck Alto Adige - ricetta

Strauben altoatesini

Dolci, fruttate e speziate: frutta estiva fresca, crema alla panna e Speck Alto Adige IGP si sposano benissimo.

Schlutzkrapfen allo Speck Alto Adige con insalata frescha - ricetta

Schlutzkrapfen allo speck con insalata fresca

Ravioli ripieni, Speck Alto Adige rosolato, insalata fresca: un antipasto gustoso che fa da intermezzo!

Carpaccio di Speck Alto Adige e porcini - ricetta

Carpaccio di speck e porcini

Sapete che il nome carpaccio viene da un pittore veneziano? E che abbinato con Speck Alto Adige e funghi porcini è particolarmente gustoso?

Plumcake salato con Speck Alto Adige, olive e noci - ricetta

Plumcake salato con Speck Alto Adige, olive e noci

Aperto alle novità, questo prodotto di Qualità Alto Adige si combina con ingredienti esotici come curry e olive.