28.01.2019 Una ventata di freschezza con nuove ricette

Lo Speck Alto Adige si presenta sul mercato internazionale in tutta la sua versatilità

Un giro intorno al mondo è il motto del food blogger Stefano Cavada con le sue nuove ricette a base di speck. Da un lato tipicamente italiane come “bruschetta con ricotta, speck e confettura di fichi“ o “maccheroni con speck, pomodorini colorati e zucchine“ e dall’altro lato tipicamente giapponesi, come il piatto di pasta “ramen con speck croccante, uovo alla coque e carne di pollo“. Oltre allo Speck dell'Alto Adige, le ricette hanno anche qualcos’altro in comune: sono facili e veloci da preparare.

Lo speck dell’Alto Adige è inoltre l’ingrediente ideale per gli spuntini: provate i “cracker di farina di segale con speck e semi di chia“ o una croccante “insalata con rucola, mela Granny Smith, speck e Parmigiano Reggiano“. Un tocco di spezie qui, una nota fresca lì: Stefano Cavada sa come far risaltare lo Speck Alto Adige.

Una ventata di freschezza con nuove ricette

E per tutti gli appassionati di fitness e gli sportivi, abbiamo in serbo qualcosa di veramente speciale: “insalata con avocado, petto di pollo grigliato, pomodorini confit, speck croccante e quinoa“. Allora, cosa aspettate? Accendete i fornelli!