19.07.2018 Lo speck vi farà impazzire!

Come festeggiare l’estate con lo Speck Alto Adige

In estate si ha voglia di piatti freschi e leggeri, facili e veloci da preparare. Piatti come la caprese o il melone con prosciutto crudo li conosciamo tutti e sono dei classici della cucina estiva.  Ma chi ha voglia di qualcosa di nuovo, di accoppiamenti inusuali ma sorprendenti?  L’highlight della stagione estiva è lo Speck Alto Adige, che con le sue note speziate conferisce un gusto inconfondibile ad ogni piatto.

Cercate un piatto particolare, veloce e rapido da preparare? Provate l’“insalata di fichi con Speck Alto Adige IGP, formaggio a pasta dura e glassa di aceto balsamico”. A tutti i buongustai suggeriamo la “tartare di manzo e speck con burrata e veli croccanti di melone mantovano”. Pensate che la millefoglie sia solo un dolce? Provatela coniugata come antipasto nella ricetta della “Millefoglie di speck”.  Infine per le grigliate con i vostri amici vi suggeriamo l’“Hamburger allo Speck Alto Adige”: verrano tutti a trovarvi molto più spesso!

Lo speck vi farà impazzire!

Questa estate anche lo chef stellato Philipp Fallmerayer ha fatto dello speck il protagonista dei suoi piatti: potete trovarlo nella serie ricette “Simply guat”, dove lo Speck Alto Adige è presentato sotto una veste tutta nuova. A chi non viene l’acquolina quando si immagina un piatto di “Speck con albicocche rosolate e pane di segale croccante” o di “Bocconcini di speck in padella con rape rosse, melone, chips di amaranto, champignon e feta”?

Lo Speck Alto Adige si reinventa: provare per credere!