Festa dello Speck Alto Adige - Val di Funes

06.10. – 07.10.2018, Val di Funes

Anche quest´anno il paesino di S. Maddalena ai piedi delle Odle propone la Festa dello Speck che attira visitatori vicini e lontani nella valle di origine del noto scalatore Reinhold Messner. Sarà un´occasione per godere non solo della bontà dello Speck Alto Adige ma anche del panorama spettacolare di uno dei più affascinanti paesaggi alpini altoatesini.

Al programmaProgramma di contorno

Val di FunesFesta dello Speck - musica

Intrattenimento
A fare da contorno a questa prelibatezza culinaria ci saranno musica tipica, un mercato di specialità regionali e i forni che permetteranno di sfornare il fragrante pane tipico dell’Alto Adige.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia!

Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige
Visitate anche il Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige a Bressanone.

 Speckfest Folder (ca. 800KB)

ProgrammaProgramma  
Sabato, 06. ottobre 2018

dalle ore 10.00
Inizio della festa con la banda musicale di Telfs (Austria)
 

dalle ore 12.00
Inaugurazione ufficiale della festa
Taglio della baffa di speck – benvenuto da parte dei rappresentanti
di politica ed economia
Sessione di autografi con la Regina dello Speck in carica
Spettacolo folcloristico con i “Villnösser Schuhplattler”
 

dalle ore 13.30
Concerto della banda musicale “Die Jägerkrainer”
Presentazione della lotteria della Festa dello Speck
Speck Cinema, mercato contadino, artigianato tipico locale,
degustazione di speck e molto altro
 

dalle ore 16.00
Spettacolo folcloristico con i “Villnösser Schuhplattler”
Intrattenimento musicale con il gruppo “Villnösser Böhmische”
 

Entrata libera
 
Domenica, 07. ottobre 2018

dalle ore 10.00
Inizio della festa

dalle ore 11.00
Concerto con la banda musicale della Val di Funes

dalle ore 12.00
Distribuzione dei pezzi di speck e
sessione di autografi con la Regina dello Speck in carica

dalle ore 13.00
Incoronazione della nuova Regina dello Speck 2018/19
Presentazione della lotteria della Festa dello Speck
Foto ed autografi con la nuova Regina dello Speck

dalle ore 15.00
Intrattenimento musicale con i gruppi “Tiroler Burschen” e "Pfonnenflicker" della Val Sarentino
Estrazione della lotteria della Festa dello Speck
Speck Cinema, mercato contadino, artigianato tipico locale,
degustazione di speck e molto altro

dalle ore 17.30
Chiusura musicale

Entrata: Euro 6,00 per adulti*, per bambini sotto i 14 anni l’entrata è gratuita.
*Trancio di speck incluso nel biglietto d’entrata
 
 
Programma di contornoProgramma di contorno  
04.10.2018:
Speck meets Wine


Degustazione comparativa di Speck Alto Adige IPG in combinazione con il vino adatto della Cantina Valle Isarco, accompagnato con musica soft da DJ.

Cantina Valle Isarco, ore 18.30 - 22.00, costo: € 15,00/persona
05.10.2018:
Escursione con Hans Mantinger
, il più veloce in Alto Adige nel taglio dello speck, detto anche “Gletscher Hans”

Piacevole escursione con visita di masi tradizionali e le loro strutture per la produzione dello speck.

Punto d’incontro: Ufficio turistico S. Pietro Val di Funes,
ore 10.00, durata dell’escursione: ca 2 ore, costo: € 15,00/persona
01.–07.10.2018:
Gustare lo speck nelle malghe


Le malghe lungo il percorso del gusto nel parco naturale Puez-Odle invitano a gustare specialità a base di speck.
05.–07.10.2018:
Speck Alto Adige e prosciutto d’agnello


Nel corso delle settimane gastronomiche con specialità d’agnello della razza ovina “Villnösser Brillenschaf”, le specialità a base d’agnello si sposeranno allo Speck Alto Adige IGP.

Punto d’incontro: Ufficio turistico S. Pietro Val di Funes,
ore 10.00, durata dell’escursione: ca 2 ore, costo: € 15,00/persona
Come arrivareCome arrivare  
Aiutateci a organizzare la manifestazione nel modo più ecologico possibile. Raggiungeteci utilizzando mezzi di trasporto a basso impatto ambientale come bus e treno!

Con i mezzi di trasporto pubblico
  • Da nord (Brennero/Val Pusteria): prendere il treno fino a Bressanone. Di fronte alla stazione è disponibile un servizio autobus (linea 340)
  • Da sud (Merano/Bolzano): prendere il treno fino a Chiusa. Recarsi presso l’autostazione (accesso dal binario 2), da lì è presente un servizio autobus con cambio a Mileins
  • Orari:
    Autobus linea 340
    Ricerca orari Alto Adige
    Trenitalia
    ÖBB


Titoli di viaggio
Sui mezzi di trasporto pubblico sono validi i seguenti titoli di viaggio:
  • AltoAdige Pass
  • Carta valore: acquistabile presso i rivenditori autorizzati, le biglietterie automatiche e gli autobus extraurbani (costo: 12 cent/km)
  • Biglietto ordinario: acquistabile presso i rivenditori autorizzati, le biglietterie automatiche e gli autobus extraurbani (costo: 15 cent/km)
  • Chiusa Card, Brixen Card e Dolomiti Mobilcard: gli ospiti delle strutture turistiche di Chiusa, Bressanone e Val di Funes riceveranno una carta per l’utilizzo illimitato dei trasporti pubblici altoatesini
Ulteriori combinazioni (biglietti giornalieri, settimanali, combinazioni con offerta culturale ecc.) sono disponibili su questo sito.
Come arrivare

In macchina
Prendere l'autostrada A22 del Brennero e uscire a Chiusa. Seguire le indicazioni per Bressanone per 6 km fino all’incrocio per la Val di Funes. Seguire la strada per 11 km fino ad arrivare al paese di Santa Maddalena. Qui potrete parcheggiare gratuitamente la macchina; la Festa dello Speck si trova nelle immediate vicinanze.
Val di FunesVal di Funes  
Le Dolomiti fanno parte del patrimonio naturale dell’umanità per la loro bellezza e unicità, con le tipiche cime che, a causa della loro consistenza calcarea, portano anche il nome di “montagne pallide”. Il maestoso Gruppo montuoso delle Odle con le sue imponenti cime e torri rocciose accoglie il visitatore che arriva in Val di Funes. Le alte cime e i numerosi sentieri in quota sono amati da alpinisti ed escursionisti di tutto il mondo ma sono adatti anche agli amanti della natura che raggiungono queste zone per assaporare la magia del silenzio e ammirare le verdi distese dei prati, le specie rare di piante e animali, il paesaggio di straordinaria bellezza.

Nei villaggi delle Alpi è possibile riscoprire antiche tradizioni e usanze, ancora molto sentite dagli abitanti. Per avere un assaggio della cultura, degli usi e dei costumi della Val di Funes basterà prendere parte a uno dei numerosi eventi che si svolgono ogni anno. La musica, le feste di paese, i cortei in costume, le processioni, il tradizionale pascolo di alta montagna in autunno e la famosa Festa dello Speck Alto Adige costituiscono un’attrazione che richiama visitatori di ogni età, da paesi vicini e lontani.
 

Cercate un alloggio in Val di Funes nel periodo della Festa dello Speck? L’Associazione turistica Val di Funes sarà lieta di aiutarvi a programmare la vostra vacanza in Val di Funes. Contattateci!

Dolomitental Villnöss
Associazione Turistica Val di Funes
S. Pietro 11
39040 Val di Funes Alto Adige
Tel. +39 0472 840 180
info@villnoess.info
Green EventGreen Event  
Green Event La Festa dello Speck Alto Adige si è posto l’obiettivo di contribuire a tutelare l’ambiente e il clima. La manifestazione è stata pertanto programmata, organizzata e realizzata secondo criteri di sostenibilità. Gli organizzatori hanno posto l’attenzione sull’utilizzo di prodotti biologici, la gestione intelligente dei rifiuti, la mobilità sostenibile, la valorizzazione dei prodotti regionali, il risparmio energetico, la riduzione del rumore e la responsabilità sociale. Ed è proprio grazie a questo impegno che la Festa dello Speck Alto Adige può fregiarsi del marchio “GreenEvent”.


Le misure per organizzare il mercato in modo ecologico sono le seguenti:
  • gastronomia con utilizzo di prodotti regionali
  • offerta di piatti tradizionali e bevande locali
  • bevande in bottiglie e fusti a rendere
  • priorità ai prodotti da agricoltura biologica
  • riduzione della produzione di rifiuti e raccolta differenziata
  • impiego di imballi in cartone biodegradabile e bicchieri riutilizzabili
  • tutti gli stampati sono prodotti con carta riciclata, proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile
  • i visitatori vengono incoraggiati ad utilizzare i mezzi di trasporto pubblici
Piatto di SpeckTradizione


Video