Speck Alto Adige IGP con mousse al rafano

Un modo raffinato per preparare il rafano in cucina

Portata: insalata
Stile: moderno
Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 45 min.
Una ricetta di: H. Gasteiger, G. Wieser, H. Bachmann

     

Stampa  
  Speck con mousse al rafano



Mousse al rafano:
1 e ¼ foglio di gelatina 
1 C panna liquida 
100 g yogurt naturale
50 g panna acida
20 g rafano grattugiato finemente 
½ C succo di limone 
½ C erba cipollina tagliata finemente
50 ml panna montata 
sale e pepe appena macinato
Insalata:
10 g lollo rosso 
10 g insalata frisée 
1 C foglie di cerfoglio 
1 C olio d’oliva 
½ C aceto balsamico bianco 
sale e pepe appena macinato
Altro:
6 fette di Speck Alto Adige IGP 
½ C rafano a lamelle 
½ C erba cipollina tagliata finemente
Mousse al rafano:
2 e ½ fogli di gelatina
2 C panna liquida 
200 g yogurt naturale 
100 g panna acida 
40 g rafano grattugiato finemente 
1 C succo di limone 
1 C erba cipollina tagliata finemente 
100 ml panna montata 
sale e pepe appena macinato
Insalata:
20 g lollo rosso
20 g insalata frisée
2 C foglie di cerfoglio
2 C olio d’oliva 
1 C aceto balsamico bianco 
sale e pepe appena macinato
Altro:
12 fette di Speck Alto Adige IGP 
1 C rafano a lamelle 
1 C erba cipollina tagliata finemente
Mousse al rafano:
5 fogli di gelatina 
4 C panna liquida 
400 g yogurt naturale 
200 g panna acida 
80 g rafano grattugiato finemente
2 C succo di limone
2 C erba cipollina tagliata finemente
200 ml panna montata 
sale e pepe appena macinato
Insalata:
40 g lollo rosso 
40 g insalata frisée 
4 C foglie di cerfoglio 
4 C olio d’oliva
2 C aceto balsamico bianco 
sale e pepe appena macinato
Altro:
24 fette di Speck Alto Adige IGP
2 C rafano a lamelle
2 C erba cipollina tagliata finemente
 

Preparazione

Mousse al rafano:

Ammorbidire i fogli di gelatina in abbondante acqua fredda. Strizzare la gelatina, scioglierla in due cucchiai di panna liquida scaldata a bagnomaria e mescolarla con lo yogurt naturale e la panna acida. Incorporare il rafano, il succo di limone e l’erba cipollina, salare, pepare e far raffreddare a 12 gradi (punto di gelatinizzazione). Amalgamare un pò alla volta la panna montata. Un modo di preparare il rafano che lo rende più piacevole e morbido in bocca.

Presentazione:

Stendere le fette di Speck Alto Adige IGP su della pellicola trasparente sovrapponendole leggermente, spalmare poi la superficie così ottenuta con la mousse al rafano. Far rassodare la mousse, arrotolare poi lo Speck Alto Adige IGP ed infine mettere in frigo per 20 minuti. Tagliare le insalate e il cerfoglio e condire con l’olio d’oliva, l’aceto balsamico bianco, il sale e il pepe. Tagliare a questo punto il rotolo di Speck Alto Adige IGP a pezzetti, disporre sul piatto con le insalate condite, il rafano a lamelle, l’erba cipollina e infine servire.

Al posto dello yogurt naturale potete usare anche del formaggio fresco di capra o della ricotta. Inoltre la mousse potete anche metterla in delle formine e servirla come terrina.

 

Oppure provare qualcosa di nuovo?

Altre ricette a base di speck …

Risotto con capesante e spuma di Speck Alto Adige IGP

Capesante e speck

Siete alla ricerca di un piatto speciale e raffinato? Che ne dite della nostra ricetta con capesante arrosto con schiuma di Speck Alto Adige?

Schiacciata con Speck Alto Adige, brie, uva rossa e salvia croccante

Schiacciata con Speck, brie, uva rossa e salvia croccante

Un antipasto che stuzzica l’appetito: la farcitura a base di uva nera, brie, Speck Alto Adige e foglie di salvia rende questa focaccia irresistibile. 

Focaccia allo Speck Alto Adige

Focaccia allo speck

Un antipasto italiano, perfetto per una festa, come piccolo spuntino o come antipasto. Godetevi la nostra focaccia allo Speck Alto Adige ...

Hamburger allo Speck Alto Adige

Hamburger allo Speck Alto Adige

Dimenticatevi i fast food e createvi piuttosto il vostro specktacolare hamburger! Gnam ...

Tagliatelle con porro, Graukäse e Speck Alto Adige IGP

Tagliatelle al vino rosso con speck

Amiamo cucinare con il vino. A volte lo aggiungiamo anche al cibo. Abbinato poi con porri, formaggio grigio e Speck Alto Adige: una favola!

Insalata di cappuccio con Speck Alto Adige IGP e Schüttelbrot

Krautsalat-in-the-jar: insalata di cavolo cappuccio bianco e rosso con speck e crostini di schüttelbrot

Per gli amanti dell’Alto Adige un’insalata servita nel vasetto!

Tagliere di Speck Alto Adige IGP

Tagliere di speck

Il tè sta all’Inghilterra, come il tagliere di Speck sta all’Alto Adige: un ospite sempre benvenuto per il tipico spuntino altoatesino o per la merenda tradizionale.

Carpaccio di Speck Alto Adige e porcini

Carpaccio di speck e porcini

Sapete che il nome carpaccio viene da un pittore veneziano? E che abbinato con Speck Alto Adige e funghi porcini è particolarmente gustoso?

Polenta con formaggio e Speck Alto Adige IGP

Polenta con speck

Il gusto speziato e affumicato dello Speck Alto Adige si unisce alla migliore polenta italiana: una combinazione tradizionale e semplice, ma incredibilmente gustosa!

Bowl con avocado, petto di pollo, Speck Alto Adige IGP e quinoa

Bowl con avocado, petto di pollo alla griglia, pomodorini confit, speck croccante e quinoa

Avocado, carne di pollo e quinoa creano l’apporto energetico ideale e il pasto perfetto per sportivi e appassionati di fitness.